Servizi

Gestire bene le emozioni può essere difficile. Ma perché è importante imparare a farlo?

Beh, ad esempio se non controlli bene la rabbia le relazioni con le persone importanti rischiano di rompersi. Potresti perdere qualcuno a cui tieni, oppure potresti avere problemi sul lavoro. A volte gestire male le emozioni può anche portare a comportamenti che causano il licenziamento.

Ma i problemi possono esserci anche quando rimani da solo, perché resti intrappolato in pensieri dolorosi e non riesci a liberartene.

Lo stesso vale anche per altre emozioni, non solo per la rabbia. Ad esempio, una tristezza eccessiva o un lutto che non vengono affrontati e superati possono ugualmente ostacolare il tuo benessere quotidiano, con il rischio di allontanare le persone significative e di perdere occasioni importanti.

Naturalmente tutto questo si intreccia in modo personale con i tuoi livelli di autostima e di stress. Dopotutto, gli esseri umani non sono fatti a scompartimenti stagni, ma tutto è in collegamento!

Pensa allora a come sarebbe diverso liberarsi di quei pesi e sentirsi più leggeri. Sentirsi finalmente in equilibrio, capaci di affrontare le situazioni in modo efficace e senza essere oppressi dalla sofferenza.

Beh, bisogna dire che arrivare lì non è così scontato. Crescendo si imparano tante cose, tante nozioni, tante attività importanti, ma non sempre si ha la fortuna di restare sereni e soddisfatti. È possibile che in alcuni momenti tu sia stato lasciato solo ad affrontare situazioni difficili ed emozioni che ti hanno fatto soffrire. Senza poter capire quale fosse il modo migliore di agire, perché per questo non ci sono scuole.

Tuttavia si può imparare a gestire bene le emozioni e i comportamenti. Si può arrivare ad un buon equilibrio emotivo e ad un benessere anche dopo tanto dolore. E si può farlo in qualsiasi momento, a tutte le età!

Si può fare!

Ti assicuro che non è solo una frase fatta.

Nel corso degli anni (prima di studio, poi di formazione e lavoro) ho visto con i miei occhi come alcuni piccoli passi iniziali possono trasformarsi in un percorso che porta grande beneficio anche ad aspetti della vita che si pensavano ormai bloccati e immodificabili.

Questo viene confermato dalle neuroscienze, che riconoscono una plasticità cerebrale attiva durante tutto il corso della vita di una persona (non dimenticare che tutto viene elaborato nel cervello, anche le emozioni!).

Con le mie competenze di professionista psicologa sono quindi in grado di accompagnarti in un percorso, più o meno breve a seconda dei casi, per lavorare insieme su ciò che per te costituisce un problema.

L’obiettivo ultimo è di aiutarti a regolare meglio il tuo mondo interiore e le relazioni con gli altri in modo duraturo, così che quando termineremo il percorso potrai continuare a stare bene anche in autonomia.

Naturalmente in ogni momento futuro in cui sentirai bisogno di un appoggio potrai comunque tornare a riequilibrare alcuni aspetti. I momenti di fragilità fanno parte di ogni essere umano!

Gli ostacoli

Ma attenzione: come in ogni percorso, anche qui potrebbero esserci degli ostacoli.

Il fatto è che potrò aiutarti solo se tu ci metterai il tuo impegno e la tua forza di volontà.

Se tu non ci metti del tuo, io da sola non posso fare niente. D’altra parte, se ci pensi bene, nessuno possiede una bacchetta magica, nemmeno la psicologa. Il mio lavoro non è quello di trasformarti magicamente, ma è quello di lavorare con te per il tuo benessere.

La chiave necessaria è la tua collaborazione, cioè la tua volontà di impegnarti anche nei momenti difficili. Perché le difficoltà non vengono superate ignorandole, ma solo guardandole in faccia. Ecco perché è necessario anche il tuo impegno!

Con questa premessa fondamentale posso allora dirti cosa possiamo fare insieme.

I miei servizi

Gli incontri sono individuali e possono essere svolti sia in studio che online (attraverso piattaforma Zoom o Meet).

In ogni caso viene assicurata la massima privacy.

Ti garantirò un supporto psicologico professionale e ti aiuterò a gestire e affrontare la situazione che ti mette in difficoltà e le emozioni che ti fanno soffrire, trovando un modo efficace che possa essere tuo anche dopo che i nostri incontri saranno terminati.

L’obiettivo più mirato del percorso viene poi definito e personalizzato in base alla tua esigenza specifica.

La durata di un percorso non può essere definita a priori perché ognuno può avere bisogni e tempi diversi. Ad alcuni potrebbero bastare pochi incontri, ad altri potrebbero servirne di più. Comunque potrai comunicarmi in ogni momento la decisione di interrompere o chiedermi di diluire o intensificare gli incontri.

Il mio obiettivo rimane sempre quello di aiutarti e le tue richieste verranno sempre ascoltate e valutate.

Il costo di ogni seduta è di 60,00 €. Il pagamento va effettuato con bonifico ed è possibile eseguirlo di volta in volta oppure con un’unica soluzione al termine del mese. La spesa dei colloqui psicologici viene considerata spesa sanitaria e pertanto è detraibile. A meno che tu non richieda diversamente, il tuo pagamento verrà comunicato all’Agenzia delle Entrate tramite sistema Tessera Sanitaria ed inserito automaticamente nelle spese detraibili, sempre nel totale rispetto della tua privacy.

Se vuoi contattarmi puoi comodamente compilare i campi qui sotto con il tuo nome, il tuo indirizzo email e la tua richiesta. Infine clicca su “Invia messaggio”.

Ti risponderò al più presto!


RIFERIMENTI

p. iva 02609130220

Ordine degli psicologi di Trento n. 959

Via al Torrione, 1 – Trento (TN)

CONTATTI

cell: 347 7929455

email: martinabortolotti.psi@gmail.com